Annunci di lavoro per architetti e designer? 25+ Alternative

Pubblicare annunci di lavoro mirati per il mondo dell’architettura e del design non è così scontato come sembra. Trovare poi successivamente la persona giusta, il talento giusto, è ancora più complicato.

Il processo di selezione è una faccenda molto importante. Se fatta frettolosamente o nel modo sbagliato può rischiare di farci perdere solo del gran tempo. Perché prima o poi ci ritroveremo costretti a ricominciare tutto da capo. 

Come si fa quindi ad ottimizzare il processo di selezione di un professionista o di un collaboratore? Il passaparola o le raccomandazioni (quelle sane e oneste s’intende) possono sempre funzionare, ma pensiamo a quanti talenti esistono nel mondo che ancora non conosciamo. Sicuramente ce ne saranno moltissimi al di fuori della nostra cerchia di conoscenze. 

La selezione del candidato/a perfetto e la gestione di tutto il processo è un affare degli esperti di risorse umane. Non starò qui a spiegarvi quello che non so nel dettaglio. Partirò invece da una ovvietà: ad un maggior numero di application ricevute, corrisponde statisticamente una probabilità maggiore di trovare un talento. È ovvio che non è detto, ma sicuramente aumenta le probabilità.

Quindi, una volta che avrete scritto la job description – la quale è incredibilmente importante e tra l’altro può essere anche un’occasione per fare comunicazione e branding del tuo studio (in questo post ti spiego come) – definito le skills richieste e i compiti richiesti – considerate di pubblicarla in una (o in più di una) delle seguenti piattaforme.

Fatelo per il semplice fatto di mettere in mostra il vostro annuncio a più persone possibili. Esse avranno modo di conoscere la vostra realtà e di valutare se inviare la propria candidatura.

La lista completa per pubblicare annunci di lavoro (anche gratis)

Le piattaforme e i siti che vedrai qui di seguito sono stati scelti a seguito di una ricerca mirata al “mercato” dell’architettura e del design. Tale ricerca ha integrato una buona dose di esperienza precedentemente maturata negli anni.

Per ogni sito è riportato anche l’eventuale costo. Considera che dal momento della scrittura di questo post potrebbero esserci delle variazioni. Oltre a questo, è anche bene considerare che i listini qui riportati rappresentano il costo minimo possibile che queste piattaforme offrono. Per una singola pubblicazione una tantum potrebbe essere quindi più alto il prezzo. Consiglio sempre e comunque di riferirvi al sito ufficiale.

Non esitare a scrivere nei commenti se hai altri suggerimenti su come è possibile pubblicare offerte di lavoro per architetti e designer!

Archareer

Un’ottima piattaforma dove trovare offerte di lavoro per architetti, dove poterle postare (gratuitamente) se siete dei recruiter – e dove trovare utilissimi template per impostare un CV.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: Job Dashboard

Architizer Jobs

Lanciata da poco, la piattaforma dedicata alle offerte di lavoro di Architizer – anch’esso uno dei siti più conosciuti a livello mondiale – rappresenta un’occasione molto valida se state cercando di pubblicare un’offerta del lavoro su un sito specializzato e con un pubblico estremamente pertinente al settore della progettazione e del design.

Costo: A partire da 95 $
Pagina di pubblicazione: Visita questa pagina

Architects Journal

Architects Journal è un autorevolissimo sito e rivista legata alla cultura architettonica. Come in molti altri casi analoghi, anche in questo caso hanno sviluppato una sezione dedicata al mondo delle offerte di lavoro, che possono di volta in volta mettere sotto i riflettori ai loro lettori tradizionali. Più utile se cercate all’estero, ma comunque sempre un ottimo modo per presentarsi ai candidati. Il prezzo però è quasi proibitivo.

Costo: A partire da 675 $
Pagina di pubblicazione: Parti da qui

Archibat

E’ più una vera e propria agenzia, seppur non al livello delle storiche e famose Micheal Page & co. La cosa buona è che ArchiBat è specializzata nel mondo dell’architettura e che anch’essa associa alla normale attività di recruiting un magazine online con cui “attirare” potenziali ignari candidati.

Costo: Richiedere informazioni
Pagina di pubblicazione: Richiedi informazioni qui

Archinect

Sito molto conosciuto, Archinect offre anche una sezione dedicata alle offerte di lavoro. Si tratta di un sito globale, pertanto si possono trovare job offers per uffici di veramente tutto il mondo. Anche in questo caso, come tutti i consigli di questo post, si tratta di un sito che ha un pubblico di riferimento fatto di architetti, geometri, ingegneri, designer e progettisti di vario genere.  

Costo: A partire da 95 $
Pagina di pubblicazione: Pubblica da qui

Architecture Crossing

Questo sito è specializzato proprio nella gestione e nella promozione delle offerte di lavoro per progettisti. Offre un network quasi globale.

Costo:
Pagina di pubblicazione: Pubblica da qui

BD4jobs

BD4jobs.com è una piattaforma specializzata esclusivamente sul postare e promuovere offerte di lavoro legate al mondo delle costruzioni e della progettazione. Se state cercando, a livello globale, una figura professionale di alto livello, questo è sicuramente un sito autorevole. Così come è il suo costo d’altronde.

Costo: A partire da 500 £
Pagina di pubblicazione: Pubblica il tuo annuncio di lavoro qui

Coroflot

Se si vuole ampliare un po’ lo sguardo, ma rimanere comunque nell’ambito delle professionalità creative, esistono numerose alternative, tra cui spicca Coroflot. Una piattaforma per i lavori creativi nel quale poter postare il proprio annuncio. Utile quando la posizione in questione esula parzialmente dall’architettura o ingegneria intese nel senso più tradizionale.

Costo: A partire da 200 dollari
Pagina di pubblicazione: Pubblica annunci di lavoro qui

Dezeen Jobs

Dezeen Jobs può contare sul colosso Dezeen magazine, una delle riviste online più lette e diffuse del pianeta (anche se i social di Dezeen Jobs sono “staccati” da quelli della rivista ufficiale). In questo caso il pubblico di riferimento dei vostri eventuali annunci è per la maggior parte proveniente dal mercato UK, essendo Dezeen di Londra. Ciononostante si tratta di una delle piattaforme più autorevoli per gli annunci di lavoro per architetti e progettisti.

Da segnalare da parte di Dezeen anche la nuova piattaforma DezeenRecruit.

Costo: A partire da 100 £
Pagina di pubblicazione: Incomincia da qui

Edilportale

Edilportale è un punto di riferimento per il settore delle costruzioni in Italia. Una vera e propia directory di materiali e notizie. In questa piattaforma è facile trovare anche ingegneri.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: Occorre essere registrati.

Europaconcorsi

Europaconcorsi una volta era anche un magazine di architettura, ora è “solo” una piattaforma dedicata al settore dove è possibile trovare nuovi concorsi o offerte di lavoro legate al mondo della progettazione a tutto tondo. Anche in questo caso si tratta di un sito con un target praticamente esclusivamente italiano.

Costo: A partire da 60 €
Pagina di pubblicazione: Pubblica il tuo annuncio qui

Jobs Archi

Jobs.Archi è una bella piattaforma dedicata al mondo dell’architettura e delle costruzioni in cui gli utenti possono trovare facilmente quello che cercano grazie ad un sito ben strutturato e organizzato. Di conseguenza può essere una buona opportunità anche per chi cerca.

Costo: Free (?)
Pagina di pubblicazione: Parti qui

LinkedIn

La madre (o il padre) social di tutte le piattaforme dove pubblicare annunci di lavoro. LinkedIn, oltre ad essere un ottimo strumento per la comunicazione del vostro studio e del vostro brand, è anche (e soprattutto) uno strumento validissimo per il recruiting. Ci sono diverse possibilità per la pubblicazione di un annuncio. Comprese le promozioni in cui è possibile targettizzare nel dettaglio la propria audience. Non è semplicissimo per chi non è abituato a smanettare, ma visto i costi elevati LinkedIn mette sempre a disposizione un’assistenza clienti formidabile.

Costo: Esistono dei pacchetti per aziende i cui prezzi sono su richiesta, ma esiste anche la possibilità di pubblicare annunci su singole offerte di lavoro. Budget e tempistiche sono libere e sempre sotto controllo.
Pagina di pubblicazione: Occorre essere iscritti e seguire tutta una procedura.

Monster

Monster è uno dei giganti delle offerte di lavoro online, insieme ad altri suoi concorrenti (vedi Bakeka, Indeed, Glassdoor etc) rappresenta uno dei maggiori “raccoglitori” di annunci. Si può trovare davvero di tutto e questa è sia la forza che la debolezza. In ogni caso può essere una valida seconda opzione per cercare di aumentare la possibile esposizione della vostra offerta.

Costo: A partire da 130 £
Pagina di pubblicazione: Incomincia da qui

Professione Architetto

Come Edilportale, anche Professione Architetto è un sito italiano con un pubblico tutto italiano. In questo caso però il target è maggiormente legato al mondo degli architetti e dei geometri, ma è assolutamente consigliato provare a pubblicare anche altre professioni correlate come ingegneri, impiantisti, grafici e così via.

Costo: Free  (Gratuito ma non più di 1 ogni 3 mesi e non più di 1 all’anno per la stessa posizione)
Pagina di pubblicazione: Pubblica il tuo annuncio di lavoro qui

Recruit in Design

Recruit in Design è una piattaforma altamente specializzata nei campi dell’architettura e del design. Opera prevalentemente in Asia.

Costo: da 250 a 750 $
Pagina di pubblicazione: Pubblica qui

Skillmill

E’ molto di più di un sito per pubblicare annunci di lavoro. Skillmill è una vera e propria piattaforma per creativi: un “Social Network e Business Platform” come si legge sul sito. Vi consiglio di visitarlo a priori.

Costo: ?
Pagina di pubblicazione: Previa iscrizione, qui.

Total Jobs Recruiter

Come BD4jobs, anche Totaljobs è una piattaforma dedicata esclusivamente al Job posting. Ci sono diversi livelli di inserzione e come per altri siti in questa pagina, si tratta di un’alternativa non prevalentemente orientata al mercato italiano.

Costo: A partire da 99 £
Pagina di pubblicazione: Occorre registrarti

Young Architect Jobs

Come dice lo stesso nome del sito, in questo caso si tratta di una piattaforma che strizza l’occhio ai più giovani con tutte le relative conseguenze che questo comporta. Sicuramente una valida opzione per chi sta cercando qualcuno da formare.

Costo: A partire dai 30 dollari al mese
Pagina di pubblicazione: Posta qui la tua offerta

World Architects

World Architects è un sito che come dice la parola stessa ambisce a raccogliere gli architetti e gli studi di architettura di tutto il mondo. Oltre ad organizzare annualmente degli Awards, ha una sezione dedicata agli annunci dove poter pubblicare offerte di lavoro.

Costo: A partire da 180 CHF
Pagina di pubblicazione: Occorre registrarsi sul sito

BONUS:

Facebook e altri social media

Se avete una pagina “Work with us” sul vostro sito o anche solo una mail dedicata “work@miostudio.com” allora potreste non aver bisogno di nessuna di queste alternative. L’unica cosa che dovrete fare è semplicemente postare la vostra offerta di laoro sui vostri normali social media e sperare di trovare tra i vostri follower, o tra gli amici dei vostri follower, il candidato ideale. Considerate sempre che ogni social media offre la possibilità di sponsorizzare gli aggiornamenti di stato, potrebbe quindi essere una eventualità da percorrere per raggiungere più persone.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: I tuoi account

Polimi Careers (Milano) o altri enti universitari del territorio

Una validissima alternativa è quella di andare direttamente alla “fonte”. Ovvero dove i candidati si sono formati. Nelle università. Spesso esse offrono delle proprie piattaforme dove le aziende possono associarsi (anche gratuitamente) e postare le proprie offerte di lavoro. Nel caso del Politecnico di Milano c’è il Career Service, ma con ogni probabilità ogni ateneo nazionale o internazionale offre delle opportunità del genere per aziende e studenti.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: Sulla sezione dedicata del sito dell’ateneo.

Ordini degli architetti e degli ingegneri della tua regione

A dir poco fondamentali in un ottica di contenimento dei costi e di raggiungimento dei candidati più potenzialmente interessati sono gli ordini degli albi professionali. Sul territorio di Milano/Monza per esempio non si dovrebbe fare a meno di considerare le sezioni degli ordini degli ingegneri di Milano o di Monza e Brianza – come per quanto riguarda gli ordini degli architetti (Milano o Monza e Brianza). Lo stesso ragionamento e lo stesso discorso può essere fatto per ogni ordine e anche all’estero. Per esempio l’American Institute of Architects ha la sua piattaforma, così come il Royal Institute of British Architects.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: Sui vari siti degli ordini troverete la sezione dedicata. A volte si può procedere in autonomia, a volte bisogna contattare le segreterie.

Istituzioni locali

Così come nel caso delle università, lo stesso può capitare con i diversi livelli di istituzioni locali.. Da valutare di caso in caso, ma non smettete mai di osservare e di farvi venire idee o di scoprire dove potete pubblicare il vostro annuncio. Anche perchè in questi casi si tratta quasi sicuramente di pubblicare annunci di lavoro gratuiti.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: /

Passaparola

Il passaparola è ancora oggi uno degli strumenti più utilizzati e più accreditati nel mondo del lavoro. E non solo nelle piccole e micro imprese. Non si tratta di raccomandazioni di parentela (vogliamo ben sperare), ma nel farsi consigliare o chiedere a chi ci fidiamo, se conosce qualcuno che potrebbe essere valido per una certa posizione. E’ una pratica assolutamente sana e certamente consigliabile da percorrere, perlomeno per fare il “primo giro” d’ispezione.

Costo: Free
Pagina di pubblicazione: /

Un’agenzia del lavoro

Se non volete occuparvi di niente e dare il tutto in mano a dei veri professionisti.. Allora dovrete contattare un’agenzia del lavoro. Meglio se specializzata nel vostro settore o se ha all’interno una sezione dedicata (le più grandi società hanno diversi settori di competenza nei quali agire). E’ la scelta più comoda, che non fa perdere tempo, nemmeno nella fase di selezione, ma è sicuramente la meno economica.

Costo: Elevati
Pagina di pubblicazione: Consulta i siti delle agenzie (Micheal Page etc..)

Ogni micro settore ha la sua piattaforma di nicchia

Per esempio airporttalent è una piattaforma che ospita solamente offerte di lavoro in ambito Aviation… Lo stesso potreste trovare per la progettazione d’impianti, per la progettazione in BIM e per molte altre specializzazioni. Una ricerca veloce vale la pena provare a farla.

Spero che questa lista di riferimenti per pubblicare annunci di lavoro possa esserti utile! Non esitare a commentare se per caso desideri fare qualche segnalazione.

LucaOnniboni

LucaOnniboni

Laureato in Architettura Ambientale ed esperto in comunicazione digitale. Oltre che di Marketing For Architects, è fondatore di Archiobjects e Objects., due riviste online dedicate al mondo dell'architettura/design e della cultura contemporanea.