Riviste online aziendali nate per dare valore al brand

Riviste online aziendali

C’è chi va molto al di là del “semplice blog”, e crea delle vere e proprie riviste online aziendali che parlano di tematiche legate al mondo dell’azienda facendolo però in un modo del tutto genuino e assolutamente non autoreferenziale.

Abbiamo visto il come e il perché creare un blog di architettura vale la pena per il tuo studio, ma nei casi di cui parliamo oggi si tratta di vere e proprie realtà editoriali volte a creare una community e a comunicare dei valori in un modo ancora più autorevole e potente.

aprire un blog di architettura

Queste riviste online nascono per aumentare la fiducia delle persone nel brand di riferimento.

Un brand che non ha bisogno di sbandierare quanto è bravo e bello ad ogni post, ma che anzi regala contenuti e approfondimenti a tutte le persone che verosimilmente sono vicine ai valori o al mondo dell’azienda.

Quasi mai si parla dei prodotti o dei servizi che vengono offerti sul sito ufficiale, tantomeno offerte o tentativi di conversione volti a convertire in consumatori i lettori.

In queste riviste si scambia cultura e conoscenza in cambio di fiducia e fidelizzazione. Ovviamente gli scopi e le modalità variano di caso in caso, ma la fiducia è la cosa più importante.

La conversione alla marca dev’essere altrettanto plausibile, ma non può essere il punto di partenza, altrimenti finiremo per depotenziare le nostre migliori intenzioni

Paolo Iabichino, Scripta Volant

I casi di brand e aziende che hanno creato una propria rivista indipendente

WEPRESENT
di WeTransfer

Insight
di Prysmian

The Spiritheque
di Campari Group

We Build Value 
di Salini Impregilo

We Build Salini Impregilo

Ocio 
di Lombardini22

Ocio Lombardini 22

Fine Dining Lovers 
di Acqua Panna e S.Pellegrino

Fine Dining Lovers

Nowness 
di LVMH

Nowness

The Towner 
di Moleskine

The Towner Moleskine

A Million Steps 
di Velasca

A million steps Velasca

Agorà 
di Autostrade per l’Italia

Agorà Autostrade per l'Italia

Sfogliare queste riviste online aziendali non potrà che farti sognare e immaginarti a come potrebbe essere se applicata al tuo studio. E’ normale, e giusto così.

Questi sono comunque progetti importanti che hanno previsto e prevedono giornalmente un impiego di risorse in termini di tempo ed energie. Se vuoi incominciare sulla strada della creazione dei contenuti per il tuo brand allora ti consiglio di partire dal blog del tuo studio!

Condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
LucaOnniboni

LucaOnniboni

Laureato in Architettura Ambientale ed esperto in comunicazione digitale. Oltre che di Marketing For Architects, è fondatore di Archiobjects e Objects., due riviste online dedicate al mondo dell'architettura/design e della cultura contemporanea.

Related Posts