I migliori siti e app per collaborare in team sui progetti

Far funzionare un team è una faccenda alquanto seria. Sia che si tratti di un team di 3 persone, sia quando si parla di team con decine di persone. Ovviamente ci vogliono numerose skills e capacità, ma per quanto riguarda la comunicazione (in questo caso interna), allora esistono alcune app per collaborare in team sui progetti che possono letteralmente aiutarti a risolvere i più complessi o internazionali team. 

Ecco la lista dei migliori strumenti che vengono in aiuto quando si tratta di collaborare in team

Futuramo

Futuramo è un servizio online, disponibile anche in app, totalmente gratuito per tutti i team inferiori alle 3 persone. L’interfaccia è estremamente semplice e l’ambiente di lavoro virtuale molto bene fatto e piacevole. Oltre all’app Icons, di cui abbiamo già parlato nel post “I migliori siti dove trovare icone vettoriali”, avrai a disposizione anche una app per gestire il tempo, per assegnare ticket, per gestire le tue tasks, e altre ancora relative ai progetti e ai tuoi contatti. Un’ottima app che integra al suo interno tutto ciò di cui hai bisogno e che si spinge anche un po’ oltre. 

Slack

Slack è in assoluto il mio preferito se si parla di chat. E’ un sistema di messaggistica in cui puoi segmentare per argomento le varie conversazioni e invitare i tuoi colleghi pertinenti. In questo modo avrai conversazioni ordinate e ritroverai sempre quello che cerchi. E’ uno strumento del tutto gratuito disponibile tramite applicazione web o scaricando il programma (o tramite l’APP). E’ intuitivo, affidabile, flessibile, bello da usare. Non gli manca niente e inoltre permette integrazioni con moltissimi altri tool online (tra cui Asana e Trello).

Asana

Asana è insieme a Trello (nel prossimo punto) uno dei migliori tool in assoluto per gestire i compiti all’interno del team e definire un programma di lavoro. Qui potrai assegnare schede, discutere sui compiti, allegare file e fare qualsiasi cosa ti sarà utile per il tuo lavoro e per collaborare in team. Non è una chat (per quello ti consiglio Slack) ma serve per gestire i compiti e completare gli obiettivi di lavoro nei tempi stabiliti. Disponibile anche in App.

Trello

Trello è l’alternativa a Slack. Io li ho usati entrambi ed entrambi sono validissimi strumenti. Anche in questo caso è quindi uno strumento che ci permette di gestire obiettivi, deadline, compiti – il tutto coordinando il team attraverso un’interfaccia grafica semplice ed efficace. Disponibile anche in App.

Microsoft Teams

Purtroppo mi capita di doverlo utilizzare per una consulenza. Dico purtroppo perchè come sistema di messaggistica perde (su TUTTI i fronti) con l’indipendente Slack di cui abbiamo appena parlato. Seppure ha tutta una serie di funzionalità utili nel gestire le conversazioni all’interno di un team, è caratterizzato da tutti i difetti del mondo Microsoft. E ce ne sono.


Non è detto che devi per forza utilizzare uno di questi siti o app per collaborare in team, ma se ne senti la necessità e il flusso di lavoro nel tuo team ne risente, allora ti consiglio vivamente di puntare su uno di questi tool.

Laureato in Architettura Ambientale ed esperto in comunicazione digitale. Oltre che di Marketing For Architects, è fondatore di Archiobjects e Objects., due riviste online dedicate al mondo dell'architettura/design e della cultura contemporanea.