[Top 100+] Strumenti online per architetti e freelance

Strumenti online

Facendo la ricerca che mi ha portato a scrivere questo post sui migliori strumenti online per architetti e freelance ho scoperto dei fantastici online tools che avrei ampiamente apprezzato e sfruttato nel corso della mia carriera – universitaria e lavorativa – se qualcuno me li avesse fatti conoscere prima.

Molto spesso facciamo un sacco di duro lavoro per niente. In una società sempre più esigente e in ambienti lavorativi sempre più concorrenziali non ci si può più permettere di perdere tempo quando ci sono molte vie per fare lo stesso (anche meglio) alla metà del tempo.

Credo che la soluzione migliore nella vita sia “il massimo risultato con il minimo sforzo – Questa lista di risorse online per architetti e designers mira proprio in questa direzione”

Luca Onniboni

Già che ci siamo con le citazioni mi permetto di condividerne altre due. Entrambe sono estremamente semplici, ma altrettanto efficaci. La prima è che non bisogna reinventare la ruota, la seconda è che spesso le buone idee vengono guardandosi in giro. Tutti concetti che un buon architetto imprenditore dovrebbe far suoi il prima possibile.

Anche perchè la migliore strategia di marketing la migliore strategia di brand e conoscere alla perfezione Instagram potrebbe non essere abbastanza.

Per promuovere il proprio studio di architettura non basta sapere quello che c’è da sapere, tenere a mente i consigli e le raccomandazioni e tutto il resto. Ad un certo punto bisogna fare i conti anche con il tempo che abbiamo a disposizione. La buona volontà deve fare i conti sulle risorse a disposizione insomma.

Dobbiamo saper valorizzare il nostro tempo, ottimizzare i processi e, laddove possibile, automatizzare. Questo non significa che non avremo più niente da fare, ma anzi che potremmo fare molto di più e meglio. Raggiungendo risultati che prima non era pensabile.

Fare marketing non è una cosa semplice, ma oltre a siti come Marketing for Architects – che cercano di semplificare la comunicazione – esistono tutta una serie di strumenti di cui avvalersi.

In questo post quindi ti raggruppo tutta una serie di strumenti di business che negli anni ho utilizzato e che utilizzo ancora oggi. Una lista sui migliori (e più utili) online tools per l’architetto imprenditore, ma anche per tutti i progettisti freelance e designer etc.

I migliori strumenti online per architetto imprenditori

Troverai gli strumenti divisi per categoria. Questa lista è frutto di una selezione accurata che ho condotto personalmente. Molti di questi non sono assolutamente necessari, molto dipende da te e da come hai impostato la tua comunicazione, e da quali aspetti se maggiormente interessato.

Questo post ti fornisce una visione d’insieme grazie alla quale potrai approfondire uno o più aspetti aiutandoti con uno o più di questi strumenti.

Ricordati sempre però che sono solo strumenti che ti affiancano, non possono fare il lavoro al posto tuo. I contenuti e la cura con cui essi vengono preparati e condivisi rimarranno sempre al centro nel tuo lavoro.

Potrebbero essere davvero tanti se non sei già minimamente esperto. In tal caso, e non solo in tal caso, ti consiglio di leggere e scoprire questo post in cui ti racconto degli strumenti di cui io non farei mai a meno.

Strumenti essenziali:

Si tratta degli strumenti “basilari” su cui dovresti impostare la tua presenza online e non solo. Si parte dal sito web e da tutti quegli strumenti che servono per realizzarlo e poi gestirlo, per poi arrivare all’importantissima fase di networking e PR passando per i social media.

Concludono questa primissima parte alcuni link utili per attività quotidiane (come comprimere foto o video o capire i formati delle immagini da caricare sulle varie piattaforme) e un sito eccellente da prendere come riferimento se avete incorporato nel vostro studio la possibilità di realizzare modelli e plastici dei vostri progetti.

Website

Il sito web è probabilmente la base di ogni attività e se ancora non ce l’hai ti consiglio di crearlo. Esso può portare autorevolezza al tuo brand e inoltre può essere il “contenitore” di tutti i messaggi e valori che vuoi veicolare. Qui di seguito alcune risorse:

Social

Dire Social media significa tutto e non significa niente. Nel citarli intendo dire che oggi come oggi è decisamente sconsigliato cercare di comunicare senza avvalersi di essi. Che sia Instagram, che sia Facebook, Twitter, LinkedIn, Pinterest o YouTube/Vimeo, il mio consiglio è quello di farne uso e cercare di costruire il tuo brand anche attraverso queste piattaforme. Se non sai da dove partire, parti da qui:

PR & Networking

Parlare di se stessi è un conto, ma fare in modo che anche altri parlino (bene) di te, è tutta un’altra storia e può portarti tutta una serie di benefici aggiuntivi che neanche immagini. Parti dal leggere questo interessantissimo articolo su come farsi pubblicare, e poi scopri questa lista di contatti pensati esplicitamente per l’architettura e il design.

Tools quotidiani

Al di la dei massimi sistemi di cui spesso si parla, prima ancora di incominciare a fare qualsiasi altra cosa potremmo aver bisogno di convertire un file, di trovare un’immagine o di sapere che dimensioni hanno le foto da caricare su un determinato social. Per questo e altro puoi fare affidamento sulla pagina in costante evoluzione Daily tools.

Modelli architettonici

Questo è già un gradino successivo. Non sempre è necessario realizzare modellini fisici e soprattutto non sempre si hanno le risorse per farlo. Ma architetti, designer e studi di progettazione potrebbero aver bisogno di siti come questi:

Strumenti online

Gestione e programmazione social

Gestire e sviluppare un sito Web

Blog

Avere un blog è una faccenda abbastanza complessa e intricata. Le tematiche da affrontare sono numerossisime. Qui però puoi incominciare a farti un’idea:

Convertire i visitatori in possibili clienti sul proprio sito (Pop up, chat and forms)

Monitorare

Mail marketing

Podcast

I podcast sono uno strumento di comunicazione e divulgazione che sta prendendo sempre più piede. La loro facilità di realizzazione, unita alla semplicità di fruizione li rende davvero comodi per tutti i soggetti coinvolti. Se vuoi farti un’idea o anche una cultura:

Vendere o far scaricare i prodotti digitali

Hai un prodotto o un infoprodotto da mettere a disposizione sul tuo sito ma vorresti chiedere la mail in cambio del download o anche venderlo?

Per entrambe queste esigenze esistono numerose alternative. Qui ti ho selezionato alcune tra le migliori e come vedrai sarà molto più semplice di quello che ti immaginavi. Io stesso li ho provati tutti personalmente e posso assicurarti che sono tutti molto efficienti.

Anche per quanto riguarda le fasce di prezzo sono del tutto simili tra loro. Essi offrono infatti più o meno gli stessi piani scalabili, sia per quanto riguarda il numero di prodotti, sia per quanto riguarda le funzionalità aggiuntive.

La tua eventuale scelta finale dovrà quindi dipendere da tue considerazioni personali riguardo a ciò che offre la versione free, o a quali funzionalità sono incluse nelle varie versioni a pagamento. 

L’unico che si differenzia dagli altri in questo aspetto è Sellky, in quanto permette di creare un account e iniziare a vendere senza la necessità di sottoscrivere alcun abbonamento premium. Solo quando effettivamente realizzerai delle vendite, Sellky tratterà una minima parte. Ottimo per chi è agli inizi e non sa ancora bene come comportarsi o quando effettivamente la sua attività partirà.

Programmare gli appuntamenti online

CRM Tools

Se vuoi gestire i clienti e cercare di ottimizzare i processi di vendita e non solo, allora ti consiglio questa lettura:

Lavorare in Cloud

Inviare file pesanti

Che sia Wetransfer o una delle tante valide alternative, inviare file online succede spesso e volentieri al lavoro:

Comprimere le dimensioni dei file

Convertire file e formati

Trovi questi e altri strumenti utilissimi di uso quotidiano nella nostra pagina “Tools quotidiani“.

Creare Webinar online

In tempi di pandemie sono strumenti assai utili e sfruttati, ma possono benissimo entrare a far parte della vostra strategia di comunicazione anche in tempi “normali”.

In questo post ti mostrerò quelli che sono i migliori siti per creare webinar online e iniziare subito. Attraverso queste piattaforme scoprirai come è possibile, in pochi semplici passi, impostare il tuo webinar e incominciare a stringere relazioni con il tuo pubblico. 

L’utlizzo di uno di questi strumenti potrà essere per te una delle parti della tua strategia di marketing, oppure un modo molto bello e funzionale per coinvolgere il team.

Purtroppo non esistono piattaforme del tutto gratuite che soddisfano i requisiti e la flessibilità che deve avere un webinar fatto come si deve [ad eccezione di OBS Studio che però è un po’ complicato da impostare].

Ci sono però molte alternative gratuite per connettersi online in simultanea. Ovviamente sarà tutto più rudimentale, ma potrete comunque fare affidamento ai vari Skype, Teams, Zoom, Google Hangouts e lo stesso Facebook Messenger etc. 

Ma ecco invece le alternative professionali premium:

Creare grafiche senza Illustrator o Photoshop

Non tutti hanno a disposizione la suite di Adobe Creative Cloud. Fortunatamente esistono tanti strumenti, gratuiti e online per farne a meno:

Risorse grafiche, vettoriali o mock up

Tutto ciò di cui hai bisogno esiste già da qualche parte nel web, e puoi (e devi) averlo senza infrangere il copyright. Ecco le migliore risorse dove trovare praticamente qualsiasi cosa che riguarda la grafica:

Risorse foto, video e audio

Allo stesso modo funziona anche per le immagini, per i video e per la musica:

Risorse CAD e 3D Libraries

Fonts

Creare form e sondaggi online

Creare form e sondaggi online può avere molteplici scopi. Può servire per chiedere la partecipazione ad un evento, per constatare la soddisfazione di un cliente, per ricevere feedback, per migliorare i rapporti con i collaboratori o più semplicemente per offrire la possibilità di contattarci in qualsiasi momento.

Molteplici scopi e molteplici piattaforme disponibili:

Personalmente, io stesso per creare sondaggi online utilizzo principalmente Google Forms. Tuttavia, per necessità lavorative e non solo spesso mi capita di utilizzare anche Microsoft Forms (che detesto per la sua lentezza e i suoi limiti) o anche il bellissimo Typeform (che però per sfruttarlo appieno necessità di abbonamenti anche costosi).

Creare contest online

Creare contest online è probabilmente uno dei modi più efficaci e virali con cui interagire (ed espandere) la propria community. 

Spesso però, organizzare e fare funzionare un contest online non è tra le attività più semplici che si possono immaginare. Esistono dei regolamenti e persino delle leggi da rispettare (perlomeno in Italia). Inoltre bisogna tenere in considerazione tutta una serie aspetti a contorno e se non si fanno le cose per bene si rischia di fare un buco nell’acqua o, peggio, incorrere in sanzioni. 

Proprio per questi motivi esistono una serie di tool online che aiutano e facilitano tutti i processi dei contest online. Una volta che avrai scelto il tuo, dovrai “solo” pianificare la tua strategia di lancio, promozione e gestione del tuo contest.

Gestire la fatturazione online

Esportare mappe personalizzate

Trovare o creare palette di colori

Quanto può essere complicato trovare la giusta palette di colori per i tuoi disegni? Con questi semplicissimi tools online è decisamente semplice:

Creare immagini interattive online

Le motivazioni per voler creare e mettere a disposizione un’immagine interattiva possono essere tra le più diverse. Può essere per un evento, per una mappa, per la rappresentazione di un progetto, per un tutorial o anche semplicemente per creare un po’ di engagement.

Qualsiasi sia la tua motivazione, qui di seguito ti segnalo due risorse utili nel caso che tu voglia creare delle immagini interattive direttamente online.

Pensare, organizzarsi e aggiornarsi

Ricerca & Analisi dei competitors sul web

Tenere traccia di tutti i clic

Scrivere

Se vuoi capire come sviluppare maggiori capacità di scrittura e di parlare in pubblico allora leggi questi post:

Organizzare il lavoro e il team

Restare aggiornati

Mind Mapping Tools

Imparare facendo corsi online

Di imparare non si finisce mai, e ormai oggigiorno si può farlo da qualsiasi luogo se si ha una connessione internet. Che sia un programma di grafica, di 3D modeling, di video o di veramente qualsiasi altra cosa, qui trovi le migliori piattaforme:

Se invece vorresti imparare nuove lingue, allora devi sapere che esistono fior fior di app per impararle online. Veri e propri strumenti di crescita con i quali puoi investire su te stesso e sul tuo futuro. Conoscere altre lingue oltre la propria è qualcosa che sta diventando sempre più comune e sempre meno “straordinaria” infatti.

Ma la cosa bella è che non è mai troppo tardi!

Queste app hanno elaborato percorsi di apprendimento del tutto in linea con quello che è il mondo al giorno d’oggi. Ovvero tutti di fretta, tutti con poco tempo e tutti con poca attenzione.

Strumenti offline

Stampa biglietti da visita

Puoi andare nella tipografia di quartiere o di città, oppure affidarti a qualche professionista online che trovi elencato in questa lista:

Stampare libri online

Le pubblicazioni sono tra gli elementi della comunicazione più importanti, se deciderai di autopubblicarti, ecco qui i migliori partner con cui potresti farlo:

Le migliori app per collaborare in team

Lascia Whatsapp alle chiacchiere con amici e sfrutta le app pensate appositamente per la messaggistica professionale in team:

Comunicazione interna agli studi

Le migliori Intranet aziendali

Di spunti di riflessione ce ne sono molti. Se come me sei una persona attratta da questo mondo allora avrai sicuramente aperto o stai per aprire decine di nuove finestre sul tuo browser.

Ricordati di segnarti tra i preferiti questo articolo così da non perderlo di vista. In alternativa ti consiglio di segnarti tra i preferiti le singole risorse online per architetti e designer in cui ti sei imbattuto.

Per concludere ti auguro buon lavoro! Ora che hai tutti i migliori strumenti online per architetti per lavorare più efficacemente potresti incominciare a migliorare il tuo personal branding, un altro aspetto che ogni architetto imprenditore dovrebbe tenere assolutamente a mente.

Condividi!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
LucaOnniboni

LucaOnniboni

Laureato in Architettura Ambientale ed esperto in comunicazione digitale. Oltre che di Marketing For Architects, è fondatore di Archiobjects e Objects., due riviste online dedicate al mondo dell'architettura/design e della cultura contemporanea.